Sostegno

Sostegno alla Società Dalmata di Storia Patria

La Società Dalmata di Storia Patria opera attraverso l'opera gratuita ed appassionata dei propri Soci.

       Tuttavia in molti casi i Soci non riescono a far tutto per cui bisogna chiedere l'aiuto professionale di elementi estranei e comunque le spese sono tante per la vita ordinaria (spese per la sede, stampa, cancelleria e segreteria, viaggi, ecc....).
Il contributo ordinario del Ministero per i Beni Culturali (attraverso la Giunta Centrale per gli Studi Storici) garantisce una limitata autonomia.

Una donazione, anche piccola, contribuirà ad alleviare il peso economico sostenuto dalla SDDSP.

Ci si rivolge quindi ai lettori ed appassionati perché sostengano la Società. 

   

      In particolare ora che la cultura sta subendo importanti tagli economici ed anche la Società Dalmata di Storia Patria rischia di veder annullato il modesto contributo annuale del Ministero per i Beni Culturali.

Il sostegno può avvenire in tre modi.

      - Sostegno economico:

  .  con versamento sul c/c bancario intestato alla Società, presso la Banca Nazionale del Lavoro, Roma Via Bissolati.
     Per i versamenti nazionali: cin W, ABI 1005, CAB 3200 CC: 45294
     Per i versamenti internazionali IT84W01005032.000.000.000.452.94

  .   conto corrente postale n.  88748827 ( IBAN: IT 05 B 07601 15400 000.088.748.827 ) 
  intestato a:  Carlo C. Cipriani tesoriere SDDSP - Via Reiss Romoli 19, 00143 Roma


Per altri tipi di versamenti si prega di contattare direttamente il Tesoriere.
 

      -   Donazione di volumi per la biblioteca, di fotografie e documenti per l'Archivio documentale.

      -   Offerta di locali per una sede più bella e più ampia dell'attuale.

La Società Dalmata di Storia Patria ha istituito un Albo dei Benefattori nel quale vengono iscritti coloro che sostengono concretamente ed in maniera adeguata, la Società.


                                                           Ai benefattori,  se richiesto,  potranno esser donate copie degli atti sociali .